Riammessa sexy prof e docente dello "spinello"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Riammessa sexy prof e docente dello "spinello"

Messaggio  Fabio il Dom Apr 20, 2008 10:11 am

Cosa ne pensate di questo provvedimento? Lo trovate giusto o non siete d'accordo conla riammissione? Qual è il giusto equilibrio tra il perdono e l'esigenza di un percorso educativo basato anche (e soprattutto) sull'esempio che diamo ai ragazzi? Chidere una pena più pesante è lecito o è solo giustizialismo?
Leggete l'articolo e rispondete al topic per farmi sapere la vostra idea!

Il tribunale ha deciso il reintegro dell'insegnante filmata mentre gli alunni la palpavano
Scade lunedì la sospensione del professore ripreso dagli studenti mentre fumava


Lecce, il Tar riammette la sexy prof
E torna il docente dello "spinello"


ROMA - Chissà come li riaccoglieranno i loro alunni. I due protagonisti di storie speculari, entrambi insegnanti, finiti loro malgrado su YouTube. Entrambi sorpresi in atteggiamenti "poco educativi". La prima, un'insegnante di Monteroni, in provincia di Lecce, era comparsa su alcuni video a sfondo erotico. Dopo il divieto all'insegnamento disposto dall'autorità scolastica, il Tar ha accolto il suo ricorso e ha disposto che potrà tornare a insegnare. L'altro insegnante, Alberto Burchielli, di Firenze, era stato ripreso mentre fumava quella che alcuni avevano scambiato per una "canna". Lui si è sempre difeso: "Era solo una sigaretta". Adesso che la sua sospensione è terminata dovrebbe tornare in classe già lunedì. Anche se dice: "Non sono sicuro di farcela".

La "sexyprof". Potrà tornare a insegnare, come precaria, in qualsiasi istituto scolastico della Puglia, la sexy professoressa di Monteroni, in provincia di Lecce, indagata per atti sessuali su minori. L'insegnante di matematica, protagonista di alcuni video pubblicati su YouTube, ha già ricevuto due avvisi di conclusione delle indagini. Per questo l'autorità scolastica aveva disposto il divieto all'insegnamento fino a conclusione dell'inchiesta. Contro questo atto la docente aveva fatto ricorso al Tar, che le ha dato ragione e ha ordinato al provveditorato di Lecce di reintegrarla nelle graduatorie regionali per l'insegnamento. L'ufficio scolastico provinciale ha annunciato che farà a sua volta ricorso.

Il prof e lo "spinello". Dovrebbe tornare a scuola lunedì prossimo il professore Alberto Burchielli, protagonista un mese fa del video finito su YouTube nel quale si vedeva mentre, in classe, fumava una sigaretta che era stata scambiata per una canna. "Non sono sicuro di farcela - ammette l'insegnante di educazione fisica all'Istituto tecnico per il turismo "Marco Polo" di Firenze - perché sono ancora un po' turbato per quanto accaduto. Tutti mi consigliano di presentarmi a scuola lunedì, ma ho ancora due giorni per rifletterci. Vedremo".

"La sospensione che gli è stata inflitta è terminata - spiega il suo legale, Paolo De Angelis - e in questo mese il professore ha condotto una vita regolare. Ha definitivamente smesso di fumare e ha anche incontrato più volte gli studenti della III A della sua scuola con i quali i rapporti sono sempre ottimi. Sul piano psicologico è ancora abbattuto, ma credo che la soluzione migliore sia proprio quella che ritorni a scuola lunedì". Il legale ha anche annunciato di avere presentato una memoria difensiva alla Corte dei Conti che ha chiesto al suo assistito 10 mila euro per danno di immagine recato all'Istituto dove insegna.
Dal sito di Repubblica

Fabio

Numero di messaggi : 610
Data d'iscrizione : 12.04.08
Età : 34
Località : Trapani

Vedere il profilo dell'utente http://www.sanfrancescotrapani.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riammessa sexy prof e docente dello "spinello"

Messaggio  FrancescoGenovese il Dom Apr 20, 2008 1:06 pm

Per quanto sia giusto dare un'altra possibilità, credo che a questo punto dovrebbe entrare in gioco la loro morale e riflettere se tornare o no a reinsegnare, anche perchè ormai rischierebbero di non avere più nessun tipo di rispetto da parte degli alunni...

Diciamo che c'è gente che ha fatto di peggio, e che magari è stata reinserita nella società....basta pensare ai tanti brigatisti degli anni settanta, che adesso hanno un lavoro come tutti gli altri, pur avendo fatto degli enormi danni in passato.
Ma per un'insegnante è diverso...perchè dovrebbero essere i primi a dare l'esempio e invece in questa società malandata, tutto è capovolto e certi valori non ci sono più, portando delle conseguenze devastanti sugli alunni che poi si troveranno sprofondati in un abisso culturale davvero triste.

Che mondo...

FrancescoGenovese

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 19.04.08
Età : 37
Località : Trapani

Vedere il profilo dell'utente http://www.francescogenovese.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum