il grido di Dio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

il grido di Dio

Messaggio  Fabrizio il Gio Lug 24, 2008 2:15 pm

Il grido di Dio...

«Ho conosciuto una volta un uomo che era in psicanalisi. Lo studio del suo medico era di fronte ad un vecchio ospedale psichiatrico in mattoni rossi, situato nella parte più vecchia della città. Un giorno, come faceva regolarmente da alcuni anni, il mio amico scese lungo la strada per raggiungere la macchina posteggiata davanti all'ospedale. All'improvviso udì provenire dall'ultimo piano un grido che gli fece raggelare il sangue, un grido che sembrava esprimere il dolore più profondo che possa provare una persona. Questo suono gli si impresse nell'anima. Il giorno dopo, di nuovo sul divano, raccontò al medico di quel grido. Il terapeuta, con stupore del mio amico, si meravigliò che egli ne parlasse. "Vuol dire che l'ha sentito solo ora?" chiese il dottore. "Dopo tutti questi anni? Tutti quelli che gridano è lì che li mettono, all'ultimo piano, dall'altra parte della strada". E il mio amico mi disse che da quel giorno era riuscito quasi sempre a sentire quelle grida. "Le grida sono tutt'intorno a noi" rifletté più tardi "e aspettano le nostre orecchie, i nostri occhi e le nostre mani"».

Questo racconto di Kushner, tratto da "In quel luogo c'era Dio e io non lo sapevo"

Fabrizio

Numero di messaggi : 214
Data d'iscrizione : 15.04.08
Località : Trapani

Vedere il profilo dell'utente http://cavalierimadonnapoverta.spaces.live.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum