noi e l'altro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

noi e l'altro

Messaggio  eustochia il Gio Giu 05, 2008 10:14 am

DALL'ULTIMO INCONTRO AVUTO CON PADRE SALVATORE ,HO CERCATO DI VEDERE IL MIO INTERESSE VERSO .......L'ALTRO. SPESSO PERCEPIAMO L'ALTRO COME QUALCUNO DISTANTE DA NOI,DA AMARE ,SOPPORTARE,AIUTARE,E CHE PUO' ESSERE FACILE O DIFFICILE,BUONO O CATTIVO.MA IN REALTA' ,NON SI PUO' PENSARE L'ALTRO -IN-RELAZIONE-COME COME STACCATO DA ME. PERCHE' OGNI VOLTA CHE PARLO DELL'ALTRO ,IN REALTA' ,STO PARLANDO DI COME "IO" VEDO L'ALTRO.PENSO DI NON PARLARE DI UN "ALTRO DIFFICILE" MA DI "RELAZIONE DIFFICILE" ,DI UNA DIFFICOLTA' CHE IO VIVO CON L'ALTRO.NON E' " L'ALTRO A ESSERE STRANO ,MA INSIEME CHE IN RELAZIONE NON SAPPIAMO ORIENTERCI.PERCHE' DI FRONTE AD UN COMPORTAMENTO DELL'ALTRO CHE MI DISTURBA DEVO CHIEDERMI" FINO A CHE PUNTO SONO STATO IO E IN CHE MODO L'HO PROVOCATO".PENSIAMO CHE COMUNICARE VUOL DIRE CREARE COMUNIONE? ,NO .SI COMUNICA A PARTIRE DALLA COMUNIONE.QUINDI SE L'ALTRO E' DIVERSO DA NOI E' IMPORTANTE CERCARE DI CAPIRLO MA NON OSTINARSI. DOBBIAMO CAPIRE IL MISTERO DELL'ALTRO. PERCHE' MARIA E GIUSEPPE ,NON CERCARONO DI CAPIRE GESU' ,NE' GESU' SI OSTINO' A FARSI CAPIRE.NOI NON VIVIAMO INSIEME PERCHE' CI CAPIAMO. HO LETTO UN PASSO DOVE FRANCESCO D'ASSISI SCRIVE AD UN SUO SUPERIORE DI "NON VOLERE CHE IL FRATE DIVENTA MIGLIORE CRISTIANO" . DOBBIAMO ESSERE UMILI,PER ENTRARE NELLA TERRA DI NESSUNO ,CHE E' L'ALTRO,SENZA VINTI NE' VINCITORI ,MA SOLTANTO "COMPAGNI DI VIAGGIO" Very Happy E' SEMPRE UNA MIA OPINIONE ,MI DITE COME LA PENSATE VOI TUTTI? Laughing

eustochia

Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 22.04.08
Età : 42
Località : Trapani

Vedere il profilo dell'utente http://www.sanfrancescotrapani.org

Tornare in alto Andare in basso

noi e l'altro

Messaggio  Sara Antonio e Francesco il Gio Giu 05, 2008 4:24 pm

cara sorella anche io come te ho ascoltato questo intervento di frate Salvatore la prima cosa che ci dobbiamo chiarie è questa : ognuno di noi può scegliersi l'altro che preferisce? oppure dobbiamo considerare altri quindi fratelli qualsiasi altra persona? un bacio Francescoleone

Sara Antonio e Francesco

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 08.05.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum